E’ uscito il mio decimo e-book “Aumenta la produttività – con i consigli di Steve Pavlina”

Come avevo preannunciato negli ultimi  mesi dello scorso anno – introducendo l’argomento con la traduzione gratuita del post I social network sono solo una perdita di tempo? (in tre parti, che trovi qui, qui e qui ) – è uscito il mio decimo e-book “Aumenta la produttività – con i consigli di Steve Pavlina”.

Seguito ideale di Gestisci meglio il tempo – con i consigli di Steve Pavlina ha anch’esso un taglio pratico poiché, pure in questo caso, Pavlina offre tecniche collaudate di persona e che hanno contribuito alla sua crescita personale.

Tuttavia, come è tipico dell’autore, è il caso di sottolineare che ogni metodologia, per quanto tecnicamente perfetta, resta priva di utilità se non è utilizzata all’interno di un quadro di riferimento più ampio: il senso che si dà alla propria vita e quindi al proprio essere produttivi.

La domanda che prima di tutto bisogna porsi è: perché. Perché voglio essere produttivo, per chi, per quale obiettivo. Steve Pavlina ci pone la domanda, dandoci inoltre degli spunti per condurci verso una risposta, che però sta a noi personalmente trovare, in quanto è unica e personale e non può, né deve, essere delegata a qualcun altro.

Leggendo “Aumenta la produttività” imparerai a capire che cosa è la vera produttività e che cosa invece non può essere definitivo tale, quali sono le strategie e i trucchi per migliorarla, quali i principali errori che la danneggiano e come evitarli. Scoprirai la differenza tra l’essere laborioso e l’essere proficuo e, guidato dalle riflessioni di Steve Pavlina, arriverai a capire quale contenuto vuoi dare tu al concetto di produttività, creando la tua personale definizione.

L’e-book comprende un’appendice con le “euristiche” della produttività. Si tratta di regole che aiutano a risolvere problemi, in tutto 99, serie e semiserie, divise in tre sezioni. “Quando un problema è complesso o di vaste proporzioni e non è possibile vederne chiaramente la soluzione ottimale, applicare un’euristica permette di cominciare a progredire verso una soluzione anche quando, dal punto in cui ci si trova, non si riesce a scorgere l’intero percorso.” Per usare la definizione che ne dà lo stesso Pavlina.

L’e-book è vendita in formato e-pub  Lulu o su Streetlib .

 

Edizione:  dicembre 2017

Pagg. 287 (per formato pdf)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *