E’ uscito il mio decimo e-book “Aumenta la produttività – con i consigli di Steve Pavlina”

Come avevo preannunciato negli ultimi  mesi dello scorso anno – introducendo l’argomento con la traduzione gratuita del post I social network sono solo una perdita di tempo? (in tre parti, che trovi qui, qui e qui ) – è uscito il mio decimo e-book “Aumenta la produttività – con i consigli di Steve Pavlina”.

Seguito ideale di Gestisci meglio il tempo – con i consigli di Steve Pavlina ha anch’esso un taglio pratico poiché, pure in questo caso, Pavlina offre tecniche collaudate di persona e che hanno contribuito alla sua crescita personale.

Tuttavia, come è tipico dell’autore, è il caso di sottolineare che ogni metodologia, per quanto tecnicamente perfetta, resta priva di utilità se non è utilizzata all’interno di un quadro di riferimento più ampio: il senso che si dà alla propria vita e quindi al proprio essere produttivi.

La domanda che prima di tutto bisogna porsi è: perché. Perché voglio essere produttivo, per chi, per quale obiettivo. Steve Pavlina ci pone la domanda, dandoci inoltre degli spunti per condurci verso una risposta, che però sta a noi personalmente trovare, in quanto è unica e personale e non può, né deve, essere delegata a qualcun altro.

Leggendo “Aumenta la produttività” imparerai a capire che cosa è la vera produttività e che cosa invece non può essere definitivo tale, quali sono le strategie e i trucchi per migliorarla, quali i principali errori che la danneggiano e come evitarli. Scoprirai la differenza tra l’essere laborioso e l’essere proficuo e, guidato dalle riflessioni di Steve Pavlina, arriverai a capire quale contenuto vuoi dare tu al concetto di produttività, creando la tua personale definizione.

L’e-book comprende un’appendice con le “euristiche” della produttività. Si tratta di regole che aiutano a risolvere problemi, in tutto 99, serie e semiserie, divise in tre sezioni. “Quando un problema è complesso o di vaste proporzioni e non è possibile vederne chiaramente la soluzione ottimale, applicare un’euristica permette di cominciare a progredire verso una soluzione anche quando, dal punto in cui ci si trova, non si riesce a scorgere l’intero percorso.” Per usare la definizione che ne dà lo stesso Pavlina.

L’e-book è vendita in formato e-pub  Lulu o su Streetlib .

 

Edizione:  dicembre 2017

Pagg. 287 (per formato pdf)

Social Network: ripensare alla produttività – Terza parte

Ecco finalmente la parte conclusiva del post di Steve Pavlina “I social network danneggiano la produttività?” che ti avevo promesso e che ti ho fatto aspettare un po’. Nel frattempo spero che tu abbia approfittato del Black Friday che, a fine novembre, ti permetteva di acquistare tutti gli e-book a 1,99 euro l’uno. Se non lo avessi fatto, ora la promozione è finita, e non ti resta altro che tenere d’occhio questo blog in modo da non perderti le prossime offerte!

Se poi è la prima volta che passi di qui e non hai letto la prima e la seconda parte del post, che ti offro tradotto gratuitamente, ti consiglio di farlo ora, cliccando qui e qui, prima di procedere nella lettura. Anche se il testo sotto è valido in se stesso, lo comprenderai molto meglio se cominci dall’inizio.

Eccoci dunque alla terza e ultima parte del post

Come usare i social network produttivamente

(testo di Steve Pavlina – traduzione a cura di Enrica Orecchia)

Ecco alcuni suggerimenti per usare i social network produttivamente. Continua la lettura di Social Network: ripensare alla produttività – Terza parte

Arriva il Black Friday: ogni e-book ti costa solo 1,99 euro

 

Vuoi leggere gli e-book a un prezzo scontato? Con soli Eur 1,99 a e-book puoi leggerli anche tutti! Ma attenzione: la promozione dura solo fino a lunedì 27 novembre.

Non perdere quindi l’occasione: clicca subito qui o seleziona dal menù di questo sito la sezione Gli e-book. Scegli l’e-book che vuoi leggere e segui il link proposto dalla OFFERTA BLACK FRIDAY!  Sarai condotto allo store dove acquistare l’e-book a 1,99 euro.

 

Social Network: ripensare alla produttività – Seconda parte

Nella prima parte del post di Steve Pavlina  – che, ricordo, ho diviso in tre perché molto lungo – l’autore si chiede se i social network siano dannosi per la produttività, cioè se siano una perdita di tempo.

La risposta è “dipende”. Da che uso se ne fa. Numerosi sono i vantaggi che siti come Facebook e Twitter possono offrire, a determinate condizioni.

Se non avessi ancora letto la prima parte, ti consiglio di farlo ora, cliccando qui, prima di procedere oltre nella lettura.

Nella seconda tranche, che propongo qui di seguito, Pavlina si sofferma sull’altra faccia medaglia. E ci racconta quali sono gli svantaggi di utilizzare i social network.

Buona continuazione di lettura.

Social Networking: ripensare alla produttività – Seconda parte

(testo di Steve Pavlina – traduzione di Enrica Orecchia)

Continua la lettura di Social Network: ripensare alla produttività – Seconda parte

Social Network: ripensare alla produttività – Prima parte

Sono sicura che non hai perso il post di ieri, I social network danneggiano la produttività?  in cui ti anticipavo che a breve sarebbe apparsa la traduzione del lungo articolo di Steve Pavlina sul rapporto tra social  networking e produttività.

Come promesso, qui di seguito trovi la prima parte, nella mia traduzione in italiano integrale, fedele e, soprattutto, gratuita. Il testo tradotto è inedito, cioè non è contenuto in nessuno degli e-book già pubblicati o di prossima pubblicazione.

A proposito, se vuoi approfondire l’argomento leggendo tutti i post di Steve Pavlina sulla produttività, stai all’occhio, perché fra poco esce l’e-book che li contiene “Aumenta la produttività – con i consigli di Steve Pavlina”.

Continua la lettura di Social Network: ripensare alla produttività – Prima parte