Affila la lama

La traduzione che ti propongo oggi riguarda un post citato in Aumenta la produttività, con i consigli di Steve Pavlina. Se hai letto questo e-book hai sicuramente già un’idea di che cosa tratta. In ogni caso mi auguro che la lettura ti sia utile.

“La settima regola illustrate nel libro Le sette regole per avere successo di Steve Covey è “Affila la lama.”

Covey prende a esempio un taglialegna che, dopo aver abbattuto alberi per parecchi giorni di fila, comincia a diventare sempre meno produttivo. Il continuo utilizzo dell’ascia rende la lama meno tagliente. La soluzione è riaffilarla periodicamente.

Molti non riescono tuttavia a capire esattamente in che cosa consista questo lavoro di affilatura. Se stai lavorando in eccesso e la tua produttività comincia a risentirne, il buon senso dice di prendersi una pausa, magari persino una vacanza. Questo però non è affilare la lama, è posare la lama. Quando posi una lama poco affilata per un po’ di tempo, sarà ancora poco affilata quando la riprenderai in mano.

Del resto affilare la lama è un’attività, come suggerisce l’analogia. Ecco alcune idee per affilare la lama della tua vita:

  1. Fai ginnastica
  2. Migliora il tuo regime alimentare
  3. Apprendi cose nuove (leggere, ascolta audio programmi, frequenta un seminario)
  4. Acquisisci una nuova capacità
  5. Iscriviti a un club
  6. Medita
  7. Scrivi una pagina di diario
  8. Fai una conversazione profonda con qualcuno
  9. Poniti nuovi obiettivi o rivedi/aggiorna quelli vecchi
  10. Riordina l’ufficio di casa
  11. Fai un’uscita romantica
  12. Sbriga una serie di piccoli impegni che hai rimandato per un po’
  13. Leggi questo blog!

Il taglialegna non può limitarsi ad alternare all’infinito il taglio della legna e il lavoro di affilatura della lama. Ha bisogno anche dell’ozio, ma non è la stessa cosa che affilare la lama. Il taglialegna può migliorare la propria produttività affilando la lama, studiando nuove tecniche per tagliare gli alberi, allenandosi per aumentare i muscoli e imparando dagli altri taglialegna.

Tralasciare di affilare la lama può condurre a una sensazione di burn out. Se ti limiti ad alternare lavoro produttivo e tempo per l’ozio, la tua capacità di produrre crollerà. Continuerai a lavorare molto ma non ti sentirai produttivo quando avrai bisogno di esserlo. Quando invece “ti affili” regolarmente, scoprirai che puoi procedere con un passo costante settimana dopo settimana senza sentirti completamente esaurito.

Quando mi sento esaurito o sopraffatto prendermi un giorno libero o due mi aiuta relativamente. Traggo il maggior beneficio dal frequentare un seminario nel fine settimana, leggere un libro che mi ispira o avere una conversazione interessante. Vedo spesso gente tornare da una conferenza con un picco nella motivazione talmente elevato che resta costante per settimane. Non si tratta di una pausa o di una vacanza, al contrario, andare a una conferenza è un’attività, ma di quel genere che aumenta l’energia e la motivazione.

Come stanno le tue lame? Le tue capacità, le tue conoscenze, la tua mente, il tuo fisico, le tue relazioni, la tua motivazione, il tuo impegno, la tua capacità di stare bene, le tue emozioni, sono ancora affilate? Se non lo sono, quali sono spuntate e che cosa puoi fare per affilarle? “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *